Diritto di famiglia
separazioni e divorzi
sottrazione di minori

STUDIO LEGALE IN POLONIA

Prestiamo assistenza per le cause transazionali in materia di diritto di famiglia quali, a titolo esemplificativo: separazioni, divorzi, tutela del coniuge in stato di difficoltà, assegni alimentari e di mantenimento, tutela del minore, condizioni di affido del minore, riconoscimento del figlio, sottrazione di minore (ai sensi della „Convenzione sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori firmata all’Aia il 25 ottobre 1980”) ed adozione (sia interna che internazionale).

Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad un considerevole aumento delle cause intracomunitarie di diritto di famiglia e ciò non solo per l’incremento dei matrimoni misti, ma anche per una maggior attenzione del diritto comunitario ed italiano per problematiche così sensibili quali il diritto di famiglia e la tutela del minore.

Pertanto, con riferimento a matrimonio, divorzio e tutela del coniuge in difficoltà, ed in generale al diritto di famiglia, prestiamo la nostra consulenza sia in sede di contenzioso giudiziale in Italia ed in Polonia, sia in materia di riconoscimento di sentenze o provvedimenti giudiziali ed ammnistrativi emessi da giudici e autorità straniere.

Applicando la normativa italiana, polacca e comunitaria (tra i molti, Regolamento UE n. 159/2010), abbiamo la possibilità di prestare la nostra consulenza a livello transfrontaliero, garantendo che i diritti personali e patrimoniali dei nostri assistiti siano garantiti sia in Italia che in Polonia.

Inoltre, grazie alla presenza nel nostro team di professionisti bilingue italo-polacchi, offriamo alla Clientela la possibilità di esprimersi nella propria lingua madre e di essere supportata da un avvocato che comprenda le specifiche problematiche di entrambi i paesi coinvolti.

Michal Wyjatek

Avvocato in Polonia