E-commerce

STUDIO LEGALE IN POLONIA

I servizi che prestiamo si estendono alla consulenza ed assistenza alle aziende attive nel mondo dell’e-commerce.

Ci riferiamo e rivolgiamo sia alle imprese ed agli imprenditori che, compravendendo online beni o servizi, operano in Polonia o dall’estero verso la Polonia.

La nostra consulenza in materia di e-commerce è ad ampio spettro, poiché tiene conto della complessa serie di normative statali e regolamenti comunitari, che disciplinano i molti profili di del diritto coinvolti nel commercio elettronico, quali ad esempio, condizioni generali di contratto per il cliente, trasporto dei beni, mezzi di pagamento, tutela della privacy, fatturazione, disciplina fiscale ecc.

A titolo di mero esempio, si consideri che le condizioni generali di contratto devono uniformarsi non solo al codice civile polacco, ma altresì, per quanto attiene alle transazioni B2C, alla legge sul prestazioni di servizi tramite mezzi elettronici e sul diritti dei consumatori. Questi atti legali determinano specifici obblighi in capo al venditore in materia di: garanzia del prodotto, termine di ripensamento, condizioni di reso, termine per la segnalazione di eventuali vizi ecc.

Non solo, l’attenzione posta dal Legislatore comunitario in materia di privacy (Regolamento n. 679/2016 c.d. “GDPR”) comporta che, ad oggi, la tutela della riservatezza dei propri clienti online rappresenti un fattore di assoluta rilevanza, tale da dover essere curato da professionisti competenti.

Da questa breve esposizione si può comprendere quanto affidarsi a professionisti competenti nella progettazione e realizzazione del proprio business nel settore del commercio elettronico rappresenti non solo un plus da un punto di vista commerciale, ma altresì una necessaria precondizione per evitare contestazioni dei clienti e sanzioni amministrativo-tributarie della pubblica amministrazione.

Michal Wyjatek

Avvocato in Polonia