Diritto successorio – cause di divisione

STUDIO LEGALE IN POLONIA

Il nostro Studio presta assistenza alle persone fisiche in materia di successioni e di divisione dei beni e del patrimonio in Polonia.

Offriamo la nostra assistenza per tutte le controversie giudiziali e stragiudiziali in tema di eredità, testamento e divisione dell’asse ereditario o della comunione dei beni, sia sul territorio italiano che polacco.

Anche alla luce della recente normativa comunitaria (Regolamento UE n. 1329/2014), che ha introdotto il c.d. Certificato successorio europeo, la disciplina dell’eredità ha subito una rilevante semplificazione in tutta Europa. Ciò ha determinato una più agevole tutela dei diritti di successione a livello europeo; infatti, sia il soggetto che redige il testamento, sia gli eredi (soprattutto le persone illegittimamente estromesse dall’eredità del defunto) possono trovare tutela dei loro diritti nei vari ordinamenti giuridici.

Il nostro team di professionisti presta i propri servizi legali nelle cause successorie sia sul territorio italiano che polacco, offrendo al Cliente la possibilità di essere seguito e tutelato in entrambi gli Stati.

Grazie anche alla collaborazione con notai di fiducia, il Cliente può affidarsi per l’intera durata della procedura di successione, anche laddove sia necessitata la partecipazione di un notaio come nel caso, a titolo meramente esemplificativo, della apertura di un testamento o della eredità di beni immobili.

Non da ultimo, considerato l’approccio che ci contraddistingue, siamo in grado di prestare assistenza al Cliente anche da un punto di vista fiscale con la presentazione della Dichiarazione di successione ed il compimento degli adempimenti fiscali previsti dalla normativa italiana e polacca.

Michal Wyjatek

avvocato